Primi piatti

Tortino di riso e verdure

Troppo spesso pensiamo che per fare un piatto buono e con un estetica interessante servano grandi prodotti, mille attrezzature e fantasmagoriche abilità. Bene, oggi, voglio sfatare questa convinzione di molte persone. In molti mi dicono che cucinano sempre le stesse cose e allo stesso modo. Alle volte, con un poco di fantasia, possiamo preparare un piatto sfizioso pur mantenendo gli stessi ingredienti. Magari cambiando le cotture o gli aromi. Oggi vi propongo un accostamento che può avere mille forme e combinazioni, il riso e le verdure. Io ho trasformato queste due semplici cose in un tortino di riso e verdure che ha un aspetto simpatico e un sapore gustoso. Provatelo! Tra l’altro una cucina low-cost! Per farlo avrete bisogno di:

  • 100 gr di riso
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 1/2 cipolla
  • olio
  • sape
  • pepe
Iniziamo lessando il riso. Nell’acqua di cottura del riso, una volta arrivata al bollore ho aggiunto la curcuma e fatto sciogliere bene prima di aggiungere il riso. Ho lasciato cuocere. Nel frattempo ho lavato e tagliato a dadini le zucchine. In una padella ho aggiunto un cucchiaio di olio e la mezza cipolla tritata. Quando la cipolla sarà diventata trasparente ho aggiunto le zucchine e lasciato cuocere sfumando con poca acqua di cottura del riso. Nel frattempo ho ricavato dalle carote, grazie al pela patate, delle fettine sottili. Le ho adagiate sulla leccarda coperta da carta forno, messo un goccio d’olio, sale e pepe. Messe in forno a 180° per pochi minuti, il tempo di renderle morbide e leggermente croccanti. Scolate il riso.
Adesso che abbiamo tutti gli ingredienti possiamo passare a comporre il tortino. Prendete due mini cocotte da forno, oliate l’interno. Iniziamo con lo strato di carote che sarà il rivestimento del nostro tortino. Procediamo poi con il riso con cui faremo il fondo e parte delle pareti lasciando un buco al centro per mettere le zucchine. Chiudiamo il fondo con altro riso.
Lasciamo raffreddare alcuni minuti e capovolgiamo sul piatto. Un’idea carina per far mangiare le verdure ai vostri piccoli.

Potrebbe anche interessarti...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.