Ricette dal mondo Ricette gluten-free Secondi piatti

Fajitas di manzo

Tornando dalle vacanze mi capita sempre più spesso di, in qualche modo, voler continuare il viaggio attraverso i ricordi, i sapori e i racconti. Rivedo le foto scattate mille volte, racconto a chiunque incontro dei posti visti, della gente incontrata e soprattutto dei piatti mangiati. La memoria delle persone come dei posti è legatissima agli odori anzi sono proprio gli odori ad evocare suggestioni.

A me questo capita soprattutto con la cucina speziata e i sapori forti che inondano le strade di New York. Dovete fare assolutamente questa esperienza! Se volete qualche dritta qui trovate i miei consigli per viaggiare a budget ridotto a New York.

Passeggiando per le varie Street, l’inconfondibile odore di cibo (a tutte le ore) , vi accompagnerà e vivrete un’esperienza culinaria unica fermandovi ad uno dei molteplici Food Truck. Uno dei miei preferiti è Calexico, un viaggio in Messico in un sol boccone! Proprio da questi fantastici piatti nasce la ricetta di oggi, fajitas di manzo.

Fajitas di manzo

Nient’altro non è che dell’ottimo manzo cotto e tagliato a striscioline accompagnato da verdure (normalmente cipolle, peperoni) il tutto irrorato da spezie piccanti in pieno stile tex-mex!

 

La particolarità della preparazione delle fajitas di manzo è la marinatura per rendere la carne tenera e adatta ad una cottura veloce.

Potete servire la fajitas con verdure all’interno di una tortillas. Io le ho preparate di mais proprio come le originali messicane.

Fajitas di manzo
Recipe Type: Main
Cuisine: Mexican
Author: Annalaura
Prep time:
Cook time:
Total time:
Una ricetta dal sapore piccante, adatta alla preparazione di 6/8 tortillas
Ingredients
  • Per le tortillas
  • 200 g di acqua calda
  • 2 g di sale
  • 180 g di farina di mais bianca
  • Per la fajitas
  • tagliata di manzo da circa 450 g
  • 80 g di olio evo
  • 2 cucchiai di salsa Worcester
  • il succo di mezzo lime
  • un cucchiaio di spezi tex-mex
  • un cucchiaino di cumino in polvere
  • un cucchiaino di peperoncino tritato
  • sale
  • pepe nero
  • 2 zucchine
  • 1 peperone
  • 2 cipolle di tropea
Instructions
  1. Per prima cosa dobbiamo preparare la marinata unendo l’olio, la salsa Worcester, le spezie, sale e pepe. Mescoliamo bene e immergiamoci la tagliata. Giriamola per far aderire bene. Copriamola con carta stagnola e lasciamo marinare in frigo per 3/4 ore.
  2. Quando mancherà un’oretta alla cottura della carne, iniziamo a preparare le verdure. Tagliamo tutte le verdure a listarelle, condiamole con parte della marinata e cuociamo in padella calda con poco olio fino a cottura ultimata, girando di tanto in tanto.
  3. Mentre le verdure sono sul fornello iniziamo a preparare le tortillas. In una ciotola uniamo l’acqua e il sale, uniamo la farina e giriamo bene. L’impasto si addenserà rapidamnte.
  4. Formate una palla e lasciate riposare 10 minuti.
  5. Passato questo tempo dividiamo l’impasto in 6 e ricaviamo delle palline che andremo a stendere tra due fogli di carta forno.
  6. Una volta stese possiamo cuocerle in padella ben calda, basteranno un paio di minuti per lato.
  7. A questo punto scaldiamo la piastra e cuociamo la carne che scoleremo dalla marinata. La carne all’interno deve restare rosata quindi anche qui basteranno pochi minuti per lato.
  8. Una volta cotta la carne lasciamo riposare un paio di minuti poi ricaviamo del striscioline abbastanza fine.
  9. A questo punto dobbiamo solo comporre la fajitas: prendiamo la tortillas, adagiamo le verdure, la carne, se volete potete aggiungere una salsa piccante, del formaggio o dei cetrioli freschi.

 

Potrebbe anche interessarti...

1 commento

  1. […] già pronte nei negozi specializzati oppure potrete prepararle seguendo la mia ricetta che trovate QUI, vi assicuro sono davvero facilissime e ci vogliono solo 10 […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.