Go Back

Ciaramilla Marchigiana

un dolce della tradizione marchigiana al profumo di alchermes
Preparazione 20 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h
Portata Dessert
Cucina Italian

Ingredienti
  

Per la torta

  • 3 uova
  • 500 g farina 0
  • 200 g zucchero semolato
  • 100 g strutto o burro
  • 1 bustina lievito in polvere
  • 1/2 limone grattugiato
  • 70 g alchermes

Per la glassa

  • 80 g zucchero al velo
  • 1 cucchiaio acqua

Per la decorazione

  • confettini colorati

Istruzioni
 

  • Mettere la farina a fontana e porre al centro tutti gli altri ingredienti
  • Iniziare a mescolare gli ingredienti al centro poi inglobare la farina
  • Iniziare a lavorare sul piano come fosse una specie di frolla morbida
  • Una volta ottenuto un composto liscio ed omogeneo, staccare un pezzettino.
  • Con il restante impasto fare un serpentone per rivestire le pareti di uno stampo (preferibilmente apribile) a formare un cerchio esterno
  • Con l'impasto messo da parte ricavare due serpentini da incrociare a formare una croce
  • Cuocere a 180° per 40 minuti
  • Preparare la glassa unendo lo zucchero al velo e l'acqua, mescolare bene
  • Quando la torta sarà fredda versare la glassa su tutta la torta e finire con i confettini colorati

Note

La torta si conserva bene in dispensa per 5/6 giorni nel contenitore delle torte. La glassa potete realizzarla anche con albume, zucchero al velo e limone, io ho preferito una versione più leggera
Keyword dolci, tradizioni